Foligno e Spoleto, acqua gasata dalle fontanelle

Acqua gasata dalle fontanelle pubbliche a Folignano e Spoleto. L’iniziativa, tenuta a battesimo oggi dall’assessore regionale all’Ambiente Lamberto Bottini, si inserisce “nelle azioni che la Regione sta predisponendo per ridurre la produzione dei rifiuti solidi urbani che ammonta a 580.000 tonnellate”. Per un mese l’erogazione sarà gratuita, poi costerà 5 centesimi al litro. Per il prelievo si potrà usare una chiavetta ricaricabile pre-pagata presso la Vus o l’Ato.
“In particolare - spiega Bottini - vogliamo aggredire il tema degli imballaggi. Sul versante delle acque minerali questo segnale è simbolico e concreto. L’ ‘acqua del sindaco’ - ha detto ancora - è acqua buona, perché ci sono ottimi acquedotti e ottime sorgenti. Questa iniziativa segue quella della erogazione dei detersivi fluidi alla spina promossa dalla provincia a Perugia. Abbiamo già ottenuto ottimi risultati. Presto erogheremo anche latte fresco attraverso i produttori diretti, installando le prime due macchinette, una a Perugia e l’altra nella zona di Spoleto”.
 
quotidiano.net, 4 maggio 2009
http://magazine.quotidianonet.ilsole24ore.com/ecquo/ecquo/2009/05/04/foligno-e-spoleto-acqua-gasata-dalle-fontanelle/
 
Share |

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione accetto la Policy sui cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information